Tutti sono rimasti affascinati dalla cucina di Filippo Sinigalli, executive chef de Il Palato Italiano, tra i main sponsor e donor della Celebrity Fight Night Italy. Dal “Caciucco Freddo” alla “Ricciola al Pomodoro” per la serata di Portovenere, dal “Melone di Sermide, Scampo dell’Adriatico e Mortadella Tranquillo” al “Cappello del Prete glassato con Polenta Croccante e Scalogno Confit” per l’esclusivo Gala Dinner di Verona, fino al “Uovo di Selva croccante con Fonduta di Parmigiano Reggiano” seguito dal “Filetto di Wagyu italiano con Giardinetto di Verdure” per la cena a Firenze, gli ospiti hanno manifestato il loro pieno gradimento per queste lavorazioni realizzate a più mani.

photo: 1_Filetto di Wagyu italiano con Giardinetto di Verdure 2_Filippo Sinisgalli+Gina Lollobrigida

In cucina numeri di capogiro per Sinigalli e altri 16 chef dalla portata di Cristian Benvenuto, chef patrono de La Filanda a Macherio (Monza Brianza), Claudio Ceriotti, chef e consulente di ristorazione, Pasquale Caliri, chef di Marina Del Nettuno Yachting Club a Messina, Simone Ciccotti, chef dell’Antica Trattoria San Lorenzo a Perugia  o Francesco Morra, chef e proprietario dell’azienda Morrachef Srl di San Nicandro Garganico (Foggia). 48 kg di pasta fresca, 160 kg di ricciola, 90 filetti, 70 kg di cappello del prete, 1500 scampi, 40 kg di zuppa di pesce e 23 kg di pesto.

Filippo Sinisgalli, infatti, coadiuvato dalla sua immancabile brigata e da 16 chef – Cristian Benvenuto, Pasquale Caliri, Claudio Ceriotti, Simone Ciccotti, Christian Colombo, Martina Dodeci, lo stellato Bernard Fournier, Sebastiano Mauri,Francesco Morra, Michele Musto, Maurizio Pistritto, Francesco Repetto, Davide Saletta, Marco Talamini, RushanXhafaj, Filippo Zoncato – ha voluto contribuire alla buona riuscita della Celebrity Fight Night 2018 con tre menù d’eccezione pensati per l’occasione, in cui l’equilibrio degli accostamenti dei sapori e la scelta delle materie prime, uniti all’estetica di ogni singola preparazione, hanno dato vita a vere e proprie opere d’arte culinaria, per un’esperienza multisensoriale senza precedenti.

photo: 1_White Night, 2_Savarin di Babà con Crema Chiboust ai Limoni di Sorrento e Fragoline di Lauria

photo: 1_Risotto all’Acqua di pecorino, Limone Candito al Sale di Cervia e Menta, 2_Ricciola al Pomodoro,

3_Rascatielli al Pesto Leggero, Stracciatella e Gambero Rosso, 4_ Melone di Sermide.

photo: 1_Melone di Sermide, Scampo dell’Adriatico e Mortadella Tranquillo, 2_Cappello del Prete glassato con Polenta Croccante e Scalogno Confit,

3_Caciucco Freddo, 4_ Bellini in Arena.

www.ilpalatoitaliano.it

www.facebook.com/ilpalatoitaliano

www.instagram.com/ilpalatoitaliano