Il2019 si prospetta essere totalmente centrato sulla C-Beauty, la ‘cosmesi cinese’.Il FOREO Institute and Research & Development Lab, con sede a Stoccolma e Shanghai, ha appena pubblicato le proprie analisi riguardo ai trend del 2019, e dà uno sguardo a come l’industria della bellezza abbia raccolto suggerimenti dalle sue controparti della moda e della tecnologia per rivoluzionare il 2019 e portare sul mercato innovazione e i gadget di bellezza più smartmai visti ad oggi.

C-Beauty (Chinese Beauty)

 Ciò che distingue la C-Beauty dalla K-Beauty e J-Beauty, è che i cinesi guidano il mercato con i progressi tecnologici, portando un modo nuovo e moderno di guardare alla cura della pelle. La C-Beauty si focalizza sul mettere la tecnologia alla base dei prodotti, in netto contrasto con i produttori tradizionali, ed è pertanto molto più avanti ed in controtendenza positiva. Nuovi stabilimenti che aprono e nuove soluzioni che spingono i confini del beauty tech e che rendono i prodotti più intelligenti di quelli che abbiamo visto finora: questo è ciò che farà della C-Beauty la parola d’ordine del settore nei prossimi 12 mesi. Non sorprende che oggi il mercato della C-Beauty sia quello con la crescita più veloce al mondo, con le sole vendite di makeup in aumento del 30%, e le aziende che utilizzano nuove tecnologie e partnership per soddisfare nuovi mercati vedranno questa tendenza crescere in maniera esponenziale nel 2019.

Stagionalità

La bellezza stagionale sta per diventare un fenomeno. Sì, pensiamo a strumenti e rituali di bellezza in accordo con le diverse stagioni, come ad esempio le maschere riscaldate ed  a infrarossi in inverno  e  le tecnologie di raffreddamento per prendersi cura della nostra pelle in estate. Ti fanno sentire bene, donano un aspetto luminoso alla tua pelle e la trattano anche in base alle condizioni meteorologiche – diamo il benvenuto al trend della bellezza stagionale!

Active Beauty

Marchi come Tarte hanno lanciato una Athleisure Beauty Collection  e così anche E.L.F con una linea Workout Ready, così anche , mostrandoci che i regimi di bellezza da soli non sono sufficienti; pertanto nel 2019 vedremo più brand che integrano la bellezza con il benessere e viceversa. Un esempio di ciò sono i gadget top di gamma che arriveranno sul mercato, e che saranno i prodotti perfetti per la propria borsa da palestra. Porteremo dunque i nostri gadget di bellezza in palestra nello stesso modo in cui porteremmo una spazzola per capelli.

I gadget di bellezza da usare a casa

Il 2018 ha visto l’ascesa della bellezza a casa propria, con molte aziende che hanno iniziato a lanciare soluzioni “a casa” per ogni desiderio di bellezza. Dai trattamenti per il viso di livello spa, alle soluzioni di pulizia profonda, l’industria della bellezza si è attivata per portare il meglio delle strutture spa direttamente nel bagno di casa. La tecnologia fa nuovamente da traino qui. Laddove i giganti della tecnologia lifestyle come Uber e Airbnb hanno rivoluzionato l’industria dei trasporti e degli alloggi, la beauty tech ora sta recuperando terreno per scuotere l’industria della bellezza così come la conosciamo. 

Packaging instagrammabile

Il 2019 è tutto incentrato sul look, e i marchi di bellezza stanno intensificando il proprio gioco. Pensate a cosa hanno fatto Glossier, Tiburv e FOREO, ed aspettatevi ancora di più. Le linee in edizione limitata, le confezioni stagionali e i prodotti di bellezza super brillanti e instagrammabili saranno all’ordine del giorno. Se riuscirete a separarvi dal vostro feed di Instagram abbastanza a lungo, i prodotti parleranno poi da soli.

Bellezza Personalizzata

Quest’anno, se non è personalizzato, non è cool, quindi non considerate nemmeno un altro strumento di bellezza a meno che non sia pre-programmato per soddisfare le vostre esigenze o integri l’intelligenza artificiale per crescere insieme a voi e imparare nel tempo. LUNA fofodi FOREO, porterà la personalizzazione in prima linea nel regno del beauty tech e cambierà il modo in cui consideriamo i nostri gadget di bellezza.

I Superfood

Nessuna lista di trend sarebbe completa senza la comparsa dei Superfood, e quest’anno riguarderà in prima linea il collagene– collagene ingeribile per essere precisi, e l’amamelide– un ingrediente noto per le sue proprietà tonificanti e lenitive nei confronti di arrossamenti e infiammazioni. Secondo Pinterest, c’è stato un aumento del 305% in tutte le ricerche di ‘amamelide’, il che comprova a sua volta l’aumento della domanda. Allo stesso modo, i dati di Google Trends hanno rivelato che le ricerche di ‘collagene’ hanno raggiunto il massimo storico e la Cina (vedi C-Beauty) è stata tra i primi 3 Paesi al mondo in cui la domanda per questo ingrediente prospera ed è in crescita.

Dalia Fernandez, Product Marketing Manager presso il FOREO Institute, ritiene che il trend della C-Beauty potrebbe essere addirittura più grande della precedente K-Beauty. “La Cina non è solo al vertice per quanto riguarda i progressi nel beauty tech, ma sta anche ridefinendo la stagionalità nel settore della bellezza, così come tutte le tendenze che stiamo vedendo e che proseguiranno per tutto il 2019. È uno dei mercati in più rapida crescita al mondo, e ora il mondo la vuole. “Gli enormi sviluppi in ambito di bellezza stanno fornendo un nuovo e moderno modo di guardare alla cura della pelle, di modo che i consumatori possano godere di un trattamento lussuoso, laddove sempre più brand si impegnano a fornire soluzioni domestiche che offrano trattamenti tradizionali spa e dermatologici efficaci. Viviamo in una nuova era ed i consumatori vogliono soluzioni ‘a casa’ per tutte le proprie esigenze di bellezza, e i brand devono prestare attenzione a questo nuovo fenomeno. Al FOREO Institute stiamo continuamente sviluppando la nostra gamma di prodotti per la cura della pelle e stiamo innovando con tecnologie rivoluzionarie per essere certi di rispondere alle esigenze dei nostri clienti. Il 2019 sarà un grande anno per la bellezza intelligente“, aggiunge Fernandez.

Per maggiori informazioni sulle soluzioni per la cura della pelle di FOREO, si prega di visitare www.foreo.com/it