Fielmann svela la storia Made in Italy dietro gli occhiali del suo ambassador Chef Borghese. Obietitvo: valorizzare il territorio e il saper fare italiano. Chef Borghese, voce narrante del video-reportage, descrive la creazione dei suoi occhiali con parallelismi alla sua cucina.

In occasione del lancio della campagna Occhiali da 10, Fielmann ha sviluppato con il suo designer italiano Marco Collavo e partner italiani di produzione di lunga data, due modelli 100% Made in Italy, gli AB001 vista (nero, havana, gradient-grey) e sole (nero) e l’AB002 (nero, havana, crystal blue-grey e grey-striped).

Visto il loro grande successo, Fielmann ha deciso di lanciare anche i modelli AB002 sole in nero, AB003 sole e AB004, entrambi in nero e havana. Gli occhiali saranno disponibili dal 23 maggio 2019 in tutte le filiali italiane Fielmann. Per contraddistinguere la collezione, Fielmann ha scelto come simbolo un paio di occhiali. Una piccola montatura-signature, all’interno dell’asta, richiama il concetto di Occhiali da 10.

“L’occhialeria italiana fa parte della storia della famiglia Fielmann da sempre. Il fondatore, Günther Fielmann, infatti, acquistava prodotti italiani già 50 anni fa, quando la produzione di occhiali era principalmente concentrata in Cadore. Oggi Fielmann utilizza questa tradizione per democratizzare l’occhialeria italiana di moda. Sono occhiali che coniugano l’affidabilità tedesca e la manifattura 100% italiana.”spiega Ivo Andreatta, country manager Fielmann Italia. 

La collezione Made in Italy si compone di pezzi iconici che celebrano il fascino dell‘essenzialità, progettati per garantire comfort e solidità meccanica. Fielmann Made in Italy nasce nella culla dell’occhialeria, nelle valli del Cadore, dove da oltre un secolo si concentrano le storiche maison di occhiali.