A cura di l’Arabesque  La Librairie

Fosco Maraini afferma che “la presenza del Giappone nel mondo moderno ci porta ai fondamenti ultimi delle cose – umane e divine, sublunari e celesti, individuali e collettive. Il Giappone è un grande elettroshock. Ci fa capire come la civiltà moderna, quella che così ingenuamente e spontaneamente identifichiamo con la civiltà tout-court, possa avere versioni differenti, schemi alternativi.”

Maraini ha ragione, dalla nostra prospettiva per così dire occidentale, il Giappone è uno shock: una cultura ricca e millenaria, impregnata di storia e spiritualità, dove l’aspirazione alla perfezione di sè convive con l’elogio dell’imperfezione nell’arte e nella natura, tutto in completa armonia; potremmo così definire il Giappone come una complessa semplicità.

Per iniziare ad avvicinarci a questo paese e alla sua cultura partiamo dalla rappresentazione che ne fa il famoso fotografo paesaggista Michael Kenna nel libro “Forms of Japan” che raccolte oltre 200 fotografie in bianco e nero scattate in 30 anni di incontri tra Kenna e il Giappone; le immagini,suddivise in cinque simbolici capitoli (Sea – Land – Trees – Spirit – Sky), sono alternate alla brevi e famose composizione poetiche chiamate haiku. La semplicità delle forme si combina alla complessità della spiritualità che tutto circonda e abita.

Titolo | FORMS OF JAPAN

Autore | Miachel Kenna ; Yvonne Meyer-Lohr

Editore | Prestel – Anno | 2015

 Prezzo | € 70,00

Il Giappone sembra così costruire la sua millenaria storia su questa duplicità, su un concetto e il suo contrario, così da realizzare una completa unità. 

Non solo nelle poetiche fotografie di Kenna ciò è intuibile, ma anche in qualcosa di più materiale e quotidiano come la moda: il catalogo, pubblicato in occasione della mostra al Met del 2017 dedicata a Rei Kawakubo e Comme des Garçon, racconta il mondo della famosa

designer giapponese partendo proprio da una sua frase “I like to work with space and emptiness”, di nuovo torna questa dualità, il pieno e il vuoto; le varie collezioni di Comme sono nel volume racchiuse sotto evocative dicotomie: fashion/antifashion, high/low, self/other con la profonda convinzione da parte della Kawakubo che ciò basti a descrivere un vestito e che non servano ulteriori spiegazioni, in perfetta sintonia con la cultura a cui appartiene.

Dopo essere rimasti affascinati dalle forme della natura nelle fotografie di Kenna e da quelle nate dalla creatività di Rei Kawakubo, andiamo adesso alla scoperta dei giochi di forme e colori, trasparenze e ritagli del graphic designer Katsumi Komagata.

Il volume “I libri di Katsumi Komagata” raccoglie le realizzazioni del grafico giapponese, libri che potremmo definire senza età: tornato in Giappone dall’America, alla nascita della figlia, si dedica alla creazione di libri definiti per bambini ma che in realtà stupiscono e affascinano grandi e piccoli; considerato degno allievo di Bruno Munari, Komagata, cresciuto nella cultura nipponica degli origami e del tangram, dà vita a libri 

a libri che vogliono con semplicità rispondere alle complesse domande che l’uomo si pone, l’obiettivo è quello di vedere il mondo, e giocare con esso, attraverso gli occhi di un bambino. Anche qui ricorrono quindi forme (triangoli, cerchi, quadrati) ed opposti (pagine piene di colore e trasparenze), buchi e ritagli, per aiutarci ad allenare e coltivare la nostra immaginazione.

 

 

 

 

 

Titolo |  I LIBRI DI  KATSUMI KOMAGATA 

Autore | Katsumi Komagata

Editore |  Lazy Dog Press  

Anno |  2019 – Prezzo | € 38,00

Tra le forme più riconoscibili del Giappone c’è la sagoma del monte Fuji, una delle tre montagne sacre del paese, protagonista delle famose vedute dell’artista Hokusai.

“Sin dall’età di sei anni ho amato disegnare la forma delle cose”, afferma l’artista, e questa forma era nascosta nella natura e nell’uomo, nel loro rapporto, nella quotidianità della vita ed è per questo che quindici stampe del maestro fanno da sfondo alla storia di Naoki che, avere la mano dell’amata Yunko, dovrà superare una dura prova: una storia di perseveranza e amore, coraggio e umiltà, pervasa da quel senso di rispetto ed educazione di cui la cultura giapponese è ricca.

 

 

 

Titolo | IL GRANDE VIAGGIO DI NAOKI 

Autore | Mapi – Bruno Pilorget 

Editore |  Jaca book 

Anno | 2019  – Prezzo |  € 15,00