LeCoco completa la collezione di Cabinets disegnata da Monica Gasperini per Flair, la galleria fondata da Alessandra Tabacchi e Franco Mariotti nel 1998 a Firenze con sede all’interno del Palazzo Gianfigliazzi Bonaparte. Dopo LeMoulinet e LaRoue, i due cabinets caratterizzati da linee pure e tessuti antichi e presentati a settembre 2019, oggi la galleria ospita anche LeCoco, due oggetti scultorei dalla forma cilindrica che assolvono la funzione di mobile contenitore.

Monica Gasperini

Non è la prima volta che la talentuosa architetto e designer; Monica Gasperini, ci sorprende con una nuova collezione originale e dalle linee raffinate, non a caso la sua costante ricerca di materiali ed sperimentazione di nuove forme la porta ad essere una delle figure più interessanti nel panorama internazionale del mondo dell’architettura e del design. 

La nuova e suggestiva collezione LeCoco è composta  da  due Cabinets realizzate in legno liscio laccato lucido beige e legno fresato con effetto ondulato nella parte rivestita in camoscio nero. Un anello in ottone effetto oro separa e allo stesso tempo congiunge i due cilindri che, una volta aperti, presentano delle mensole in vetro grigio fumé. 

La forma del cerchio vuole simboleggiare l’eternità e la perfezione, l’arredo si evolve in altezza e diventa una scultura cilindrica alta 190 centimetri. I colori scelti sono per Monica Gasperini un omaggio all’icona di stile Coco Chanel “Si esce la mattina in beige e nero, si pranza in beige e nero, si va ad un cocktail in beige e nero. Si è eleganti dalla mattina alla sera!”.