La collezione BORSALINO racconta attraverso gli archivi aziendali gli anni 80 con si suoi eccessi nella moda e il suo fermento creativo. Nel 1981 venne creata una mostra che anticipava  tendenze, nata  dalla collaborazione di Borsalino insieme al magazine di architettura Domus, dove coinvolsero più importanti designer italiani nel progetto di undici cappelli d’autore.

Con questi codici estetici, che Borsalino presenta una collezione perfetta per Millenials e Post Milenials  che amano il lusso senza tempo. La collezioneSpring Summer 19 firmata Borsalino èaudace ed eclettica, dove entusiasma il mix di colori forti, pattern geometrici e animalier proposti anche in tessuto denim. L’ intramontabile Panama, con paglia dell’Ecuador, nelle varianti fine, extrafine, Quito e Semicrochet  gioca con il colore ed elementi decorativi, mentre  Parasisol, treccia canapa e Rafia vengono di volta in volta impreziositi da  nastri arricchiti, da pattern geometrici, foulard a disegni paisley e cinte in caimano.Immancabili nella collezione maschile per la stagione estiva i Panama Montecristi, intrecciati con la paglia più preziosa del mondo, e i feltri leggeri da 50 Grammi, proposti in un’ampia palette colori.

La donna Borsalino, presenta cupole alte delle  linee sinuose. Dai nastri in caimano alla rete sisal alle personalizzazioni animalier dipinte a mano, fino alle divertentissime bandane-foulard a maxi disegni paisley. La collezione femminile firmata Borsalino è un inno alla creatività senza tralasciare la  impeccabile manifattura  che caratterizza il brand.  Tra le hit di stagione il modello Cap realizzato in rafia, parasisol o treccia canapa, semplicemente perfetto per le calde giornate estive.