fbpx

3   +   4   =  

Lanerossi, storico marchio tessile italiano, acquistato nel 1987 dal Gruppo Marzotto , progetta e produce accessori tessile e tessuti per arredamento. In occasione del Fuorisalone 2022, l’azienda ha presentato le sue più recenti proposte in un esclusivo allestimento nel cuore di Milano progettato da àr.o studio per Marie Claire Maison.

L’inconfondibile design dei prodotti Lanerossi è andato in scena alla Milano Design Week. Per l’occasione l’azienda ha partecipato all’exhibition Maison Milano del magazine di design Marie Claire Maison Italia, un esclusivo allestimento nel cuore di Milano, nel quartiere di Porta Romana.

Plaid, copriletto, spugne e lenzuola Lanerossi hanno vestito un elegante appartamento reinterpretato in maniera radicale attraverso il set up progettato da Andrea Steidl e Raquel Pacchini – àr.o studio – per creare un continuo rimando tra interno ed esterno, generando un’esperienza immersiva totale.

Iconica azienda nella storia dell’interior e textile design italiano, Lanerossi ha completato con le sue proposte tessili i vari ambienti di questa suggestiva townhouse.

La freschezza delle lenzuola in lino MYKONOS è entrata nella camera letto donandogli un tocco di grande raffinatezza. Materiale nobile per eccellenza e tra le fibre più antiche al mondo, il lino è adatto a qualsiasi stagione e aiuta a mantenere e regolare la temperatura del corpo rendendo il sonno più profondo e ristoratore.

Il copriletto ROSSI COT ha vestito ulteriormente il letto con la sua mano morbidissima e il suo look stropicciato. Realizzato in 100% cotone è caratterizzato da una grande leggerezza ed eccezionale traspirabilità.

AI piedi del letto l’iconico pattern del plaid TRIENNALE. Il giardino ha scelto la vivacità del plaid TRIENNALE 2 che, insieme al TRIENNALE, fa parte della linea di edizioni d’archivio “Memory is my home”, progetto nato dal desiderio di raccontare l’intento culturale e artistico di Lanerossi mediante la riscoperta di articoli iconici presentati durante la storia dell’azienda.

Realizzati in 100% lana merinos extrafine, una fibra naturale di alta qualità, i due prodotti reinterpretano dei pattern del 1933 e del 1936, presentati alla V e VI Triennale tenutasi al Palazzo dell’Arte di Milano.

Nel bagno sono state presentate le spugne in 100% cotone PANTELLERIAche sfoggiano un filo a contrasto sul bordo, giocando con delle accese tonalità pastello, insieme all’accappatoio AGAVE realizzato in cotone organico, un materiale incredibilmente morbido e delicato che, a contatto con la pelle, regala una piacevole sensazione di benessere.

Un nuovo progetto che racconta , ancora una volta, la capacità di Lanerossi di proporsi come vero e proprio partner tessile per vestire ogni ambiente della