Oggi il mondo coreano vive la stagione d’oro della cosmesi professionale anche grazie al vantaggio di una tradizione millenaria legata al culto della bellezza, l’Asia diffonde tendenze a macchia d’olio in tutto il mondo. Fra di esse spicca l’uso dell’oro 24 carati come elisir di bellezza sia per pelli più mature che più giovani.

Perché l’oro? Perché la proprietà meccanica dell’oro è fondamentale per le funzioni antiossidanti e disintossicanti che il minerale offre alla nostra pelle, che sia essa giovane oppure più matura.

La proprietà fisica dell’oro ne garantisce un’azione riflettente, compattante e illuminante, donando vitalità alle pelli spente, stanche e stressate. Si tratta, in sintesi, di un minerale estremamente utile come elemento rigenerante e rivitalizzante, in quanto stimola la produzione di collagene ed elastina, apportando una diminuzione della percezione visiva delle rughe e dei microrilievi cutanei.

La proprietà biologica del prezioso metallo è legata, infine, al ringiovanimento cutaneo e al rallentamento dell’invecchiamento epidermico. Questo metallo favorisce la biosintesi e il turnover cellulare, stimola le naturali difese della pelle contro il foto-invecchiamento, protegge dai danni dei radicali liberi e dagli agenti inquinanti e riduce le rughe esistenti, rallentando la formazione di nuovi segni del tempo, con un provato effetto antiage.

Tutti i benefici della Nuova Era dell’oro come tesoro cosmetico sono stati racchiusi da Marzia Clinic nella maschera ORO 24kt per viso, collo e décolleté dell’omonima linea, indicata per pelli mature, disidratate, spente e stanche, con pori dilatati ed esposte ad aggressioni ambientali, inquinamento e temperature rigide invernali. In essa l’associazione dell’oro con altri elementi come il tetrapeptide Matrikine Complex, messaggero in grado di regolare le attività cellulari interagendo con i loro recettori specifici, riporta alla luce il potere di quell’elisir di bellezza e giovinezza per la pelle.