Conoscere lo splendore dell’Andalusia, terra bagnata dal mare e dall’ oceano e ricca di tradizioni. Ideale iniziare visitando la capitale della Costa del Sol, Malaga, città natale di Pablo Picasso,con un  museo a lui dedicato e  un centro storico ricco di monumenti tra cui l’ Alcazaba ,fortezza di  epoca musulmana e il Teatro Romano. Marbella è la cittadina più glamour e chic della Costa del Sol e a pochi chilometri la località di San Pedro de Alcantara con un lungomare che si estende dalla zona di Guadalmina fino a Puerto Banus, il porto  sportivo più lussuoso  ed esclusivo di tutta la Costa, ideale  per  il divertimento  diurno cosi come notturno  e con numerose  strutture alberghiere con i massimi dei confort  per  una vacanza a 360 gradi , come l’hotel Globales Cortijo Blanco,  un edificio in tipico stile andaluso all’interno di ben 10.000 mq di giardini  di palme e alberi e 800 metri di spiaggia attrezzata.

 

Arrivare a Siviglia, sita nell’entroterra sulle rive del Guadalquivir e cinta di un paesaggio ondulante, ha viuzze strette, quartieri popolari come Triana e La Macarena e un ricco patrimonio architettonico con numerosi edifici Patrimonio UNESCO come l’Alcazar, la Casa de Pilatos, il palazzo Comunale  tra  tanti altri per finire senza fiato quando si visita il Parco di Maria Luisa e all’interno si apre uno degli spazi architettonici più spettacolari della città e dell’architettura neo-moresca: La Plaza de España.

 

Si prosegue per Cordobaper visitare la Mezquita-Catedral (la grande moschea araba, oggi Cattedrale dell’Immacolata Concezione di Maria Santissima in Cordova) e il Quartiere Ebraico (Juderia), con stradine tipiche e caratteristici “patios”. Ai piedi della Sierra Nevada si trova la città di Granada, famosa per i grandiosi esempi di architettura medievale che risalgono al periodo della dominazione araba, di cui l’Alhambra è il più conosciuto, insieme ai Giardini del Generalife, il quartiere arabo Albayzin e Le Cuevas di Sacromonte, dove si balla il flamenco gitano a Granada.