Le Isole di Tahitisono un paradiso insulare nel Sud Pacifico.Circondate da incontaminate acque cristalline, le 118 isole e atolli che le compongono offrono bellezze naturali, una cultura autentica e l’originale stile di vita polinesiano. Le Isole di Tahiti sono conosciute in tutto il mondo per le loro spiagge di sabbia bianca, le loro lagune turchesi ed i loro straordinari paesaggi che spaziano da meravigliosi atolli corallini a incredibili picchi vulcanici. Ma che ne direstise uno di questi atolli, il più romantico del mondo fosse a forma di cuore?

Benvenuti all’isola di “Pere” dea del fuoco e della passione, un posto talmente immacolato e intatto che metterci  piedi vi sembrerà davvero un privilegio.  Quest’atollo si trova a pochi chilometri di Bora Bora, grande meno di 7 chilometri quadrati  è composto da una laguna e un motu ricoperto di alberi da cocco. Vista dall’alto Tupai si configura come un lembo di terra a forma di cuore circondato dall’oceano.  E’ un luogo incredibilmente romantico, completamente disabitato e chi vi si reca in visita, oltre a poterne apprezzare la natura totalmente incontaminata vi si può trattenere  soltanto alcune ore. Animata dal canto delle varie specie di uccelli che hanno posto in questo angolo di paradiso i loro nidi, l’isola è anche il luogo in cui le tartarughe marine depongono le loro uova a partire di novembre .

Il fascino primordiale e il romanticismo quasi mistico di cui è intrisa Tupai risale a tempi molti antichi: si narra infatti fosse l’isola di Pere, la dea del fuoco e della passione. È possibile organizzare tour in elicottero o in idrovolante (partendo da Bora Bora) per vederla dall’alto e apprezzarne la caratteristica forma e l’inconfondibile bellezza. Ogni isola offre un’ampia gamma di strutture alberghiere, dai resort di lusso con gli iconici overwater, alle pensioni familiari, fino ai soggiorni in catamarano su charter privati o sulle linee di crociera.  L’intimità è di casa ne Le Isole di Tahiti, e offre ai visitatori il miglior modo per rilassarsi e riconnettersi con l’ambiente circostante. 20 ore di volo e un caleidoscopico mondo di esperienze attendono il visitatore italiano che giunge in Polinesia Francese.

www.tahititourisme.it