Per la sua festa, fragranze firmate per colpire al cuore con affetto.

LAURENT MAZZONE BLACK OUD. L’immagine è una foresta indonesiana velata di bianco e di nero. Una fragranza che evolve dalle profondità  dei toni legnosi di oud agli speziati del cisto, incenso, sandalo e cumino. Riscaldati da un tocco di ambra e muschio. 

FRANCK BOCLET HEROES. Orientale e legnosa la fragranza ispirata all’inno del Duca Bianco per gli eroi di oggi, colonna sonora di ogni piccola vittoria personale. Bergamotto, galbano, artemisia si schiudono insieme al cocco prima di lasciare posto alle note floreali del ricco cuore. Sandalo, vetyver, guaiaco, cedro e patchouli si uniscono infatti all’eliotropo, al geranio e all’ylang ylang. L’ambra adagiata su un fondo di vaniglia, fava tonka e muschio, sono il Re e la Regina che sigillano l’accordo e rimangono eroi anche solo per un giorno.

MOLINARD – CUIR. Una fragranza che racchiude le note del cuoio e della pelle giocando con le molteplici interpretazioni del termine. La pelle, come materiale pregiato, duraturo, vivo e caldo, ma anche come il nostro organo che accoglie il nostro essere, proprio come un flacone contiene la fragranza. Il cuoio risveglia il nostro istinto animale, la nostra forza interiore, un potente combinazione di pulsioni irrefrenabili. Ci accompagna a scoprire qualcosa che non avremmo mai potuto immaginare… essere ciò che osiamo!

TOURBIÈRE di COQUILLETE PARIS. Un turbinio di ingredienti che conducono a un rassicurante locus amoenus, dove i gusti e gli aromi si fondono per generare una consapevolezza: l’avvenenza e il fascino non possono prescindere dalle note profumate  che un uomo sceglie di indossare. Una Mandorla amara bagnata nel Rhum Cubano che si trasforma in un elisir vivace grazie al Lime e alla morbida Vaniglia del Madagascar. L’entrata è sorprendente grazie alla Torba terrosa e umida, con una punta di Liquirizia in lontananza. Un’esplosione agrumata e leggermente alcolica che nasconde un cuore balsamico e legnoso. Una Fragranza decisa e morbida, calda e avvolgente come un serico velluto color carbone. Accordo di mandorla amara, Vaniglia del Madagascar con sentori di Rhum cubano, Lime e torba.

NEROLI OUD DI  AU  PAYS DE LA FLEUR D’ORANGER. E’ il legame, il trait d’union tra due “culture”: i fiori d’arancio di Virginie Roux, firma nonché fiore all’occhiello della sua Casa Profumiera, e il legno di oud, simbolo dell’Estremo Oriente. Due forti personalità che non si impongono mai. Vi è un tocco di magia all’interno di questa fragranza, dove convivono due note: una solare, luminosa e una dalle tinte dark. Un profumo delicato ma anche potente, caldo e al contempo fresco. Sofisticato come le personalità maschili più esuberanti, Neroli Oud di Au Pays de la Fleur d’Oranger è un manifesto di poliedricità e convivenza degli opposti. Questi ultimi si attraggono e generano meraviglie. 

NOTE DI SALE GANDINI. È la fragranza delle sere estive in riva al mare, con le sue note di cuore fiorite che rievocano il tocco dolce e salato della salsedine ed il sentore legnoso che ricorda una passeggiata notturna nella calda pineta. Essenza da uomo che si lascia stregare dalle sirene e naviga all’avventura, Gandini propone le sue note di sale come monito a tutti i naviganti: fermatevi a respirare la libertà, e trovate con chi condividerla.