Nella lingua africana Teké significa “donna di successo”. Sambouè propone accessori unici e inconfondibili dove i preziosi tessuti congolesi in rafia, ottenuta dalle foglie della Palma vinifera, si mescolano alla pelletteria artigiana della più antica tradizione italiana e danno vita a clutch bags, pochette, e maxi borse.

Anche a Natale, Samboue si distingue per l’impegno sociale con azioni utili sia a perpetuare l’arte della tessitura, sia a migliorare la qualità di vita del popolo Kuba,  supportando l’Onlus Dynafet, impegnata nell’alfabetizzazione delle donne nel territorio del Kasai nella Repubblica Democratica del Congo, con l’acquisto delle macchine da cucire per la loro formazione professionale.  

La collezione p/e 2020 di Samboue “Heritage” mischia  con grande sapienza i tessuti Kuba, rafia intrecciata del Congo, con pellami e tessuti classici del leggendario Made in Italy.

L’arte diventa così un accessorio da indossare dove forme classiche, talvolta dai colori vivaci come l’arancio, il rosa o il verde o dai toni più tenui, convivono con il design più contemporaneo impreziosito dagli inediti ricami dei tessuti africani. Tote bag, oblò, shopper sono abbinati a camicie, pantaloni e sandali limited edition.

Samboue nelle sue collezioni, privilegia sempre il lavoro di imprenditoria femminile che nasce dalla cooperazione delle ricamatrici congolesi con le più esperte artigiane italiane creando prodotti speciali per un pubblico originale, informato e molto sensibile ai temi della sostenibilità .