Chantecler, il gioielliere caprese sinonimo di uno stile unico che affonda le sue radici nella cultura e nello Spirito dell’Isola Azzurra, presenta le sue ultime creazioni: Et Voilà Animalier. Un cane bulldog ed un gatto pirata! Simboli di una grande storia di amicizia tra un gattino trovatello del porto di Marina Grande, a Capri, ed il cane di casa Chantecler di via Certosa.

Ignaro dei miti che li vogliono nemici, questo incontro si è trasformato in un sentimento dolcissimo che ha scodinzolato tra le stradine di Capri ed ai tavolini del Piccolo Bar, in Piazzetta, alla sera, dove ritrovavano i padroncini sotto gli occhi sorpresi dei turisti e dei passanti. Come cani e gatti, il mito che li vede nemici si sfuma e si trasforma in una danza delicata nel rispetto dei limiti e confini che la natura così diversa che bau bau e miao, impone. Vita vera caprese e non solo, che sublima l’amore e nutre la speranza.

Dalla storia, due piccoli grandi gioielli in puro argento e smalto per ciondoli, bracciali ed anelli. Perché per Chantecler il valore del gioiello va oltre quello dei materiali utilizzati. È creatività, bellezza, armonia, savoir-faire artigianale, che si avvale solo delle migliori competenze.

Serracolli dal look contemporaneo e forte, in spinelli neri, collane lunghe con cui poter giocare e sottolineare ogni giorno il proprio stile. Con cui raccontarsi, e dialogare. Senza parole.

Gioielli rifiniti e curati nei più piccoli dettagli, che arricchiscono il grande successo della collezione Et Voilà lanciata nel 2009.

La collezione è già disponibile nelle migliori gioiellerie, nelle boutique di Milano e Capri e sul cuore e i polsi di chi sceglie di sfidare miti e convenzioni che vogliono un mondo come “cani e gatti”.